L’ambientalismo post-Grinch (parte I)

gennaio 11th, 2012 § 0 comments § permalink

Nella celebre storia del Dr. Seuss “How the Grinch Stole Christmas”, il protagonista è dipinto come un essere verde e frustrato che odia il consumismo natalizio e si procura le proprie materie prime dalla discarica. Proprio una metafora azzeccata dell’ambientalista radicale vecchio stampo, che cova rancore per la società dei consumi e si sfoga rubando i regali di Natale ai bambini.

Per fortuna il denaro non dorme mai e nonostante la maggiore consapevolezza sui temi dell’ambiente e della sostenibilità, il rally di fine anno delle vendite al dettaglio non appare scalfito nei profitti, al netto degli emuli di Scrooge, che esistevano ancor prima dell’avvento della green economy e che sono cresciuti numericamente soprattutto per via della crisi. I motivi sono essenzialmente due: » Continua la lettura «

Proemio

gennaio 9th, 2012 § 0 comments § permalink


Una congettura (dal latino coniectūra, dal verbo conīcere, ossia interpretare, dedurre, concludere) è una affermazione o un giudizio fondato sull’intuito, ritenuto probabilmente vero, ma non dimostrato.

— La definizione di “Congettura” su  Wikipedia

La visione del mondo di ciascuno è basata in gran parte su congetture, giacché ciascuna fonte di informazioni porta con sé più o meno inconsapevolmente un punto di vista, una tesi da dimostrare, un pubblico da accontentare. Spesso è difficile separare i dati di fatto dalle opinioni, le prove dalle speculazioni. In un’epoca che non ha eguali nella storia dell’uomo per quantità di notizie condivise, la necessità di trasferire i contenuti “in pillole”, assieme alla brutta abitudine di non citare le fonti, hanno forgiato una società in cui la manipolazione dell’informazione è all’ordine del giorno.

Questo blog prova ad approfondire alcuni concetti ed esprimere alcune congetture sulla filosofia politica, sulla teoria economica e sull’epistemologia, con la promessa di mantenere fede ad un metodo, riassumibile in poche e semplici regole: » Continua la lettura «